PayPlug: la soluzione di pagamento sicura per il tuo e-commerce

Un sito e-commerce necessita di un gateway di pagamento affidabile per aziende e utenti: PayPlug è compatibile con le maggiori piattaforme in commercio ed è caratterizzato da basse commissioni

Un buon progetto e-commerce, dopo la scelta della piattaforma migliore su cui costruire il negozio online, deve prevedere tanti altri aspetti sui quali lavorare per poter contare su un sito di vendita performante e che riduca al minimo i rischi correlati. Tra questi sono preponderanti la gestione della compliance legale e GDPR, quella integrata con altri software già presenti in azienda, soprattutto dal punto di vista gestionale, e la costruzione di una strategia fondata sulla migliore User Experience possibile e su una brand reputation fatta di feedback dei clienti, recensioni certificate e user-generated content.

Uno dei particolari da approfondire, inoltre, è legato all'analisi e gestione dei gateway di pagamento per l'esecuzione della compravendita in modo corretto e soprattutto sicuro. Il gateway è di fatto un canale di collegamento tra il portale e-commerce e un processore di pagamento fornito da un intermediario che, dopo aver analizzato e validato i dati inseriti dal cliente, verificandone la correttezza, autorizzata la transazione e accoglie i soldi del cliente, ritrasferendoli all'azienda.

Il gateway di pagamento è indispensabile per il corretto funzionamento dell'e-commerce. Sono diverse le soluzioni sul mercato: tra queste, noi abbiamo scelto PayPlug perché garantisce molteplici funzionalità, di base o aggiuntive, e ha costi di commissione decisamente vantaggiosi.

 

Contattaci per maggiori informazioni!

 

Perché scegliere PayPlug?

1. Perché semplifica le operazioni di pagamento

Dal punto di vista aziendale è sufficiente iscriversi a PayPlug aprendo un conto, per poi installare gratuitamente il modulo di pagamento studiato per la piattaforma e-commerce utilizzata dall'azienda e gestire i pagamenti grazie a un back office intuitivo e completo di tutte le funzionalità necessarie per il buon andamento del progetto.

2. Perché migliora la sicurezza del processo di pagamento e aiuta ad aumentare le conversioni.

Le pagine di pagamento sono completamente personalizzabili e collegabili alle piattaforme di vendita social (come i Facebook Shops) per favorire l'interazione tra queste ultime e gli e-commerce. Per favorire un pagamento sicuro lato utente e prevenire le frodi per l'azienda è disponibile l'attivazione intelligente del protocollo 3DSecure (Smart 3DSecure): in base al rischio stimato della transazione e alla propensione del rischio del merchant, infatti, PayPlug interviene automaticamente azionando una procedura supplementare di sicurezza.

3. Perché è attivo un servizio di supporto in italiano

Disponibile 5 giorni su 7, telefonicamente o via mail, con possibilità di disporre di un Account Manager dedicato.

 

PayPlug Image

 

Basse commissioni

Un'ulteriore motivazione valida per la quale scegliere PayPlug è data dalle basse commissioni alle quali è tenuta l'azienda per ciascuna transazione, decisamente inferiori rispetto a quelle dei competitor sul mercato. In particolare, sono disponibili tre tipologie di pacchetti standardizzati per le aziende, ai quali se ne aggiunge un quarto, personalizzato, con commissioni su misura per le aziende che hanno un fatturato mensile che raggiunge o supera € 50.000. Nel dettaglio:


  • Il pacchetto Starter è utile per le aziende che hanno appena avviato il loro business. Sono disponibili tutte le funzionalità standard (che vedremo successivamente) a un costo mensile di € 10,00, al quale si sommano commissioni all'1,6% per le Carte Zona Euro (1,9% per le Carte Business e 2,5% per le Carte Mondo) + € 0,25 per ogni transazione effettuata.

  • Il pacchetto Pro presenta qualche funzionalità supplementare, come la protezione Smart 3DSecure e il supporto telefonico (non inclusi nel pacchetto starter). Il costo mensile è pari a € 30,00, ma le commissioni si abbassano all'1% per le Carte Zona Euro (rimangono all'1,9% per le Carte Business e 2,5% per le Carte Mondo) + € 0,15 per transazione.

  • Il pacchetto Premium, quello più completo, garantisce la presenza dell'Account Manager dedicato per l'azienda e altre funzionalità utili come l'accesso multiutente, la possibilità di garantire un pagamento frazionato e un report trimestrale. Il costo mensile in questo caso ammonta a € 80,00, ma le commissioni per le Carte Zona Euro scendono allo 0,6%.

Hai bisogno di capire quale pacchetto sia più adatto alle tue esigenze? Possiamo aiutarti in tutte le sfaccettature del tuo progetto e-commerce, dalla scelta della piattaforma all'ottimizzazione per vendere di più: approfitta di una consulenza gratuita!

Richiedi una consulenza gratuita  sul tuo progetto E-commerce.

 

Le funzioni standard di PayPlug

PayPlug, come dicevamo, presenta alcune funzionalità di base e altre aggiuntive, a seconda del pacchetto scelto. In particolare, le funzioni standard prevedono che:

  • Per quanto riguarda i metodi di pagamento, sarà possibile accettare non solo le carte più celebri (Visa, Mastercard, Maestro ecc...), ma anche tutte le altre, provenienti da tutto il mondo, incluse le prepagate e senza la necessità di stipulare un contratto di vendita a distanza. Inoltre, sarà possibile inviare richieste di pagamento tramite mail o SMS.
  • Le pagine di pagamento sono completamente personalizzabili e responsive: si accede ad esse tramite un redirect dal sito alla piattaforma di PayPlug oppure, rimanendo sul sito, con la funzionalità Lightbox, un form di pagamento integrato al sito tramite API. Per creare una vera e propria pagina di pagamento direttamente nel sito internet, senza uscire dallo stesso, è necessario il pacchetto Premium.
  • Siano presenti strumenti di gestione avanzati come un resoconto contabile delle transazioni effettuate, un portale di monitoraggio delle vendite effettuate e dei pagamenti falliti, con possibilità di recupero dei carrelli abbandonati (utile in ottica remarketing), nonché il supporto di assistenza via mail.

ecommerce-1-650x245

 

I moduli di pagamento

Per il corretto funzionamento PayPlug deve essere installato sulla piattaforma e-commerce utilizzata: si tratta di una procedura semplice, ma che richiede una pur minima conoscenza degli strumenti di gestione. Vediamo, nel dettaglio, come procedere su Magento 2 e WooCommerce, due tra le piattaforme più performanti sul mercato.

 

Come installare PayPlug su Magento 2

La procedura di installazione di PayPlug su Magento 2 è strutturata su 5 tappe:

  1. Crea un conto PayPlug.
  2. Vai al back-office di Magento 2.
  3. Nel menu Sistema -> Magento Connect, va selezionato Magento Connect Manager. Per poter procedere sarà necessario fare il login con autorizzazioni amministrative.
  4. Nel menu Direct Package Upload, a questo punto dovrà essere scelto il modulo PayPlug.
  5. Dopo aver cliccato su Upload, il modulo sarà configurabile inserendo le credenziali PayPlug. Così facendo, PayPlug e Magento 2 saranno immediatamente collegati e sarà possibile accettare i pagamenti sull'e-commerce.

Come installare PayPlug su WooCommerce

Anche per WooCommerce sono necessari 5 passaggi per l'installazione di PayPlug:

  1. Crea un conto su PayPlug.
  2. Accedi al back-office WordPress, vai nel menù Plugin e clicca su Aggiungi, nella parte alta della pagina.
  3. Scrivi PayPlug nella barra di ricerca sul lato destro
  4. Seleziona il modulo PayPlug for WooCommerce (official), poi clicca su Installa e, successivamente, su Attiva.
  5. Infine, il modulo di PayPlug andrà configurato cliccando su Impostazioni all'interno del menù Plugin Installati.

 

Le API

Le diverse funzionalità che governano la parte relativa alla gestione del pagamento sull’e-commerce sono comodamente gestibili tramite le API di PayPlug: dalla creazione dell'interfaccia di pagamento alle procedure di reso e rimborso, obbligatorie per legge, fino al salvataggio automatico dei dati relativi a carta di credito e fatturazione.

In particolare, il form di pagamento può essere installato, come anticipato sopra, configurando il reindirizzamento verso una pagina esterna che porti il sito alla piattaforma di PayPlug, oppure generando - in formato iframe - il form integrato Lightbox. Nel pacchetto Premium, infine, è disponibile la libreria PayPlug.js per integrare la pagina direttamente all'interno del sito in formato HTML.

 

SocialCities è pronta ad ascoltarti e supportarti nel tuo progetto e-commerce: il nostro team è esperto nella progettazione di siti di commercio elettronico. Prenota subito una consulenza gratuita!

Consulenza gratuita 1 ora E-Commerce