Effetti (sulle vendite) off-line di un e-commerce: ci avevi mai pensato?

Esporre il proprio catalogo on-line può essere una mossa strategica e vantaggiosa perché si ha la possibilità di arrivare a un pubblico più ampio (quindi vendere di più) e perché molto spesso le persone valutano prima il prodotto on-line e solo in un secondo momento si recano al negozio fisico per concludere l’acquisto.

Questo articolo è pensato per chi:

  • ha deciso di aprire un sito e-commerce, o già ne possiede uno, e vuole capire quali saranno i benefici per il proprio business;
  • vuole conoscere quali sono gli effetti off-line di uno shop on-line.

Se ti sei rispecchiato nei punti descritti sopra allora troverai sicuramente interessante questo articolo sugli effetti off-line di un e-commerce. Se hai già un sito e-commerce e hai bisogno di una piccola guida, leggi questo articolo su gestire un e-commerce: 5 consigli utili da seguire.

 

 Spesso prima di fare un acquisto le persone visitano il sito web ed i profili social per vedere i prodotti. Astronauta ha capito questa cosa, ma Omino DiLegno...e commerce

Prova a chiedere ai tuoi clienti se hanno visitato il sito web e/o i social network prima di venire a conoscerti.

 

Perché un cliente acquista da un sito e-commerce?

I motivi sono, ovviamente, molteplici. Quello più ricorrente è la possibilità di trovare un prezzo più economico rispetto al negozio fisico. Le altre ragioni principali sono la comodità di acquistare senza dover uscire di casa e la velocità dell’acquisto. Altri motivi possono essere il poter acquistare prodotti non reperibili nei negozi e la possibilità di confrontare il prodotto con altri.

 

Quante persone acquistano on-line?

Sempre di più le persone decidono di effettuare parte dei loro acquisti on-line: l’84% degli italiani afferma di aver effettuato acquisti on-line negli ultimi 12 mesi, mentre il restante 16% si divide in maniera abbastanza equa tra chi non ha effettuato acquisti nell’ultimo anno e chi non ha mai acquistato nulla attraverso la rete (Fonte: Casaleggio Associati/ISPO, 2011).

 

Scarica le slide  "E-commerce in Italia: andamento, settori in crecita e  strategie vincenti"

 

Perché è una scelta strategica mostrare i propri prodotti on-line? E perché vendere on-line può aiutare la tua vendita off-line?

Per un imprenditore esporre il proprio catalogo on-line può essere una mossa strategica e vantaggiosa almeno per due motivi.

Il primo è, indubbiamente, la possibilità di arrivare a un pubblico più ampio e quindi vendere di più.

Il secondo è che molto spesso le persone valutano prima il prodotto tramite shop on-line e solo in un secondo momento si recano al negozio fisico per concludere l’acquisto.

Infatti la ricerca dei prodotti on-line non termina sempre con il suo acquisto: 8 italiani su 10 affermano di cercare il prodotto ed il prezzo on-line e poi di recarsi al negozio fisico per acquistarlo (Fonte: Casaleggio Associati, dati settembre 2011).

Cosa indicano questi dati? Che il ricorso a un sito e-commerce da parte degli utenti italiani non è finalizzato esclusivamente all’acquisto ma, anzi, i dati trovati su siti e-commerce servono prevalentemente ad influenzare e guidare gli acquisti futuri negozi fisici.

 


Se sei curioso/a di scoprire di più sull'andamento e-commerce in Italia, scarica le slide che trovi qui sotto.

 

Scarica l'ebook "75 consigli per creare video Facebook ed Instagram efficaci"

 


 


Leggi articoli su questi argomenti:

see all