Come scegliere il CRM più adatto alla tua azienda?

Non sempre è facile scegliere il CRM più adatto alle esigenze della propria azienda: ecco una veloce panoramica dei migliori sul mercato per il raggiungimento degli obiettivi aziendali.

Non esiste un CRM migliore in assoluto, per questo è necessario avere quante più informazioni possibili per capire quale sia il più adeguato alla propria realtà imprenditoriale.

Esistono, quindi, tantissime tipologie di CRM, ognuna delle quali con funzioni e costi diversi, ma con un unico scopo comune: migliorare l'organizzazione dei contatti commerciali, la gestione dei potenziali clienti e dei clienti già acquisiti.

Per aiutarti nella scelta ti presentiamo una veloce carrellata dei migliori CRM presenti sul mercato.


Se vuoi scoprire i vantaggi concreti dati dall'uso di un CRM, approfondisci leggendo questo articolo


La mia azienda ha davvero bisogno di un CRM?

La risposta è, senza troppi giri di parole, .

Ogni azienda, piccola o grande che sia e indipendentemente dal settore in cui opera, dovrebbe avere un CRM che aiuti a gestire e curare le relazioni con i clienti. È un errore molto comune, da parte delle aziende, sottovalutare l’importanza della gestione di prospect e clienti già acquisiti.

Queste carenze possono tramutarsi in perdita di occasioni e opportunità.

 

drawing-the-line-with-a-marker-pen-for-the-P349678

 

Parametri da considerare nella scelta del CRM

Una volta definite le esigenze e gli obiettivi dei reparti che dovranno usare questo potente strumento, è bene considerare i parametri che ti guideranno nella scelta del CRM più adatto alla tua realtà aziendale:

  • quali sono le dimensioni dell’azienda (se parliamo di una piccola impresa o di una startup, leggi anche qui)?

  • qual è il budget di spesa che l’azienda è pronta ad investire per migliorare la relazione con i propri clienti?

  • quanto sono importanti le integrazioni con i sistemi già attivi in azienda?

  • quanto è importante avere margini di personalizzazione?


Se non ti eri mai posto queste domande e ritieni siano utili, scarica le slide e scopri gli altri parametri da considerare nella scelta del CRM aziendale.

Scarica le slide per scegliere il tuo CRM aziendale.


I migliori CRM sul mercato

Cerchiamo ora di fornirti una veloce panoramica dei principali CRM presenti sul mercato. Per approfondire le loro caratteristiche e funzioni scarica le slide "CRM per le aziende" (troverai anche la nostra opinione sul CRM che riteniamo migliore in assoluto). 

 

Salesforce

Grazie alle integrazioni con altri prodotti della medesima azienda, più di 100.000 aziende nel mondo hanno dato fiducia a Salesforce. Leader indiscusso nel mondo CRM suscita perplessità da parte di piccole e medie imprese: queste, infatti, non sfruttano quasi mai tutte le funzionalità del software. La sensazione è quella di pagare per funzionalità che non verranno mai usate e di cui non si ha realmente bisogno.

Costo: da 25 a 300 € mensili


Hubspot

Il fatto di essere gratuito anche nella versione più completa lo rende particolarmente adatto a piccole e medie imprese.

Se la versione free non soddisfa tutte le necessità aziendali,  si possono aggiungere funzionalità come registrazione delle chiamate, notifiche per le e-mail aperte, impostazione dei flussi di lavoro, possibilità di essere avvisati quando i potenziali clienti sono sul tuo sito web.

Costo: Gratuito


Zoho

Facile da usare, è adatto ad aziende con requisiti CRM semplici e budget limitati. Il punto di debolezza più sentito è l'incapacità di personalizzare determinati campi.  Perfetto quindi per startup e aziende in fase di crescita.

Costo:  Gratuito nella versione base, offre poi abbonamenti da 12 a 100 $ al mese


Sugar

CRM facilmente personalizzabile ed integrabile con altri software aziendali, può essere installato in cloud oppure on-site.

Costo: da 40 a 150 $ al mese

 

CRM: hai chiesto al tuo team? 

Per concludere, ci sentiamo di darti qualche altro piccolo consiglio prima di iniziare a valutare la scelta del CRM migliore per la tua azienda.

Per prima cosa coinvolgi i team che si troveranno ad usare il nuovo gestionale clienti, chiedi pareri e opinioni e di quali strumenti avrebbero bisogno per migliorare la loro produttività.

L’importanza del Cloud: è veramente importante avere accesso ai dati contenuti nel CRM ovunque ti trovi e in qualsiasi momento, un CRM in Cloud ti permette di avere tutte le informazioni di cui hai bisogno sempre a disposizione.

CRM per aziende: quale CRM è adatto alla tua azienda