Cloud Computing: cos'è, a cosa serve e quali sono vantaggi e svantaggi

Il Cloud è il futuro: è davvero così? Questa tecnologia è entrata a far parte del nostro quotidiano e difficilmente verrà rimpiazzata o sostituita: vediamo insieme vantaggi e svantaggi del Cloud.

 


Ultimo aggiornamento: 2 Aprile 2020

 

In realtà, possiamo dire senza problemi che il Cloud è il presente: la nuvola, nata ormai una decina di anni fa, è divenuta di  comune utilizzo negli ultimi anni (soprattutto grazie a G Suite) dopo diversi anni in cui era rimasta nell'ombra.

Vuoi per scetticismo, vuoi per reticenza al cambiamento, lo sviluppo è solo di epoca recente. In pochissimo tempo, il cloud ha rappresentato un grande cambiamento nel mondo, non soltanto per il nostro quotidiano ma soprattutto per le grandi e piccole aziende. Ha cambiato totalmente il modello di concezione non solo di hardware e software, ma anche e soprattutto del modo di lavorare, secondo i più recenti paradigmi tecnologici.

 

Una breve introduzione sul Cloud Computing

Con il termine Cloud Computing si indica la distribuzione dei servizi di calcolo e di risorse informatiche sul web come l’archiviazione, l’elaborazione o la trasmissione dei dati. La grande caratterizzazione di questa tecnologia è la possibilità di richiedere ciascuna di queste singole cose on demand attraverso l’utilizzo di internet e senza dover scaricare programmi o occupare memoria sul nostro pc.

 

Quali sono i principali usi?

Gli usi della nuvola informatica sono parecchi. Probabilmente stai usando il Cloud Computing proprio in questo momento e non te ne stai rendendo conto.

Ecco una lista delle principali attività che si possono svolgere:

  • Creare nuovi servizi e app
  • Archiviare i dati (anche nei CRM), eseguirne il backup e il ripristino
  • Ospitare siti Web e blog
  • Trasmettere in streaming audio e video
  • Fornire software on demand
  • Analizzare i dati per ricavarne modelli ed eseguire stime.

 

cloud-computing-1484538_1920

 

I principali vantaggi dei servizi Cloud

Come abbiamo detto prima, il Cloud ha portato dei grandi cambiamenti, rivoluzionando quasi completamente i paradigmi delle aziende. Sono infatti queste ultime che hanno visto un maggiore successo nell’utilizzare questa tecnologia.

Ecco i sette motivi più comuni per cui le imprese e le organizzazioni ricorrono a questo tipo di servizi.

 

1. Costo

Elimina le spese associate all’acquisto di software e hardware dedicati e alla configurazione e alla gestione di data server locali che necessitano di manutenzione, energia h24 e di esperti del settore IT.

 

2. Velocità

La maggior parte dei servizi viene fornita on demand o in modalità self-service, quindi è possibile recuperare grandi quantità di risorse di calcolo in pochi minuti, e questo garantisce grande flessibilità alle aziende.

 

3. Scalabilità globale

Sfruttando i servizi di cloud, si può fornire la giusta quantità di risorse IT. Ad esempio una maggiore o minore quantità di potenza di calcolo, garantire risorse di archiviazione e larghezza di banda proprio quando è necessaria.

 

4. Produttività

Elimina la necessità di molte di quelle attività che tradizionalmente vengono riservate ai team IT, permettendo loro di concentrarsi su obiettivi più importanti per l’azienda.

 

 5. Prestazioni

I più grandi servizi di Cloud vengono eseguiti su una rete mondiale di data center sicuri, aggiornati regolarmente alle ultime generazioni hardware. Offrono quindi velocità ed efficienza.

 

 6. Sicurezza

La conservazione dei dati nei data server dei grandi server di cloud computing è sicuramente più sicura della gestione interna, con una minor esposizione (quasi nulla) a ogni imprevisto della vita aziendale.

 

 7. Affidabilità

Affidarsi a questi servizi aumenta la semplicità e riduce i costi di backup dei dati, ripristino di emergenze e continuità aziendale.

 

 

Quali sono gli svantaggi?

Lo svantaggio principale è soltanto uno: la connessione in rete. Senza di quella, infatti, nessuno di questi vantaggi può presentarsi per un'azienda. È anche vero che tutti dispongono di un collegamento alla rete, ma se questo venisse meno, le aziende basate solo sul Cloud si ritroverebbero a non poter più accedere a nessuno dei propri dati e, pertanto, impossibilitati a lavorare.


 

SocialCities da anni si avvale della tecnologia in Cloud nei propri processi produttivi. Stai pensando anche tu alla migrazione digitale della tua azienda?

Contattaci per maggiori informazioni!