Marketing automation tra storia e realtà

Cos'è e come funziona la marketing automation? Il marketing è sempre più orientato alla multicanalità e alla personalizzazione delle comunicazioni, proprio per questo automatizzare, ottimizzare e misurare le attività di marketing è importante per la tua azienda.


La marketing automation non è soltanto una tecnologia ma un insieme di strumenti che semplificano, automatizzano e misurano le attività del marketing, aumentandone l’efficienza operativa.

Anonimo

Riuscire a gestire le relazioni con il proprio network di clienti, riuscire a creare un rapporto di fiducia con essi. Sono sempre state queste le chiavi del successo per un’azienda che opera nel settore B2B.

Gestire questo tipo di rapporti e creare una base di fiducia anche per il futuro in un mondo in cui l’utente vuole sentirsi speciale e importante non è così semplice come sembra, e per un’azienda significa impiegare tempo prezioso e soprattutto risorse umane specializzate a dedicarsi ad un’unica mansione.

Nasce per questo la soluzione della marketing automation.

 

Che cos’è la marketing automation

Come si intuisce dal termine stesso, la marketing automation serve per indicare quei processi e quelle tecnologie che permettono ad un’azienda di rendere automatiche e di ottimizzare tutte quelle operazioni del marketing, che sono spesso ripetitive e portano via del tempo facilmente spendibile in altre attività.

Abbraccia un gran numero di attività come:

  • Email Marketing
  • Social Media marketing
  • Contact prediction/Scoring
  • Marketing Analytics
  • Landing Pages
  • Campaign Management
  • CRM integration
  • Lead Management

 

Scarica l'e-book "Da visitatore a cliente"

 

I vantaggi della marketing automation

Inutile dire che il rendere automatico determinate operazioni porti innumerevoli vantaggi, come:

  • Risparmio di tempo e di risorse
  • Maggior coinvolgimento del cliente
  • Aumento della frequenza delle comunicazioni
  • Opportunità di up-selling (offrire prodotti/servizi di maggior valore rispetto ad acquisto iniziale)

Con uno sforzo minimo, la tua azienda può stabilire il piano di comunicazione impostando e implementando campagne in grado di attivarsi in automatico a seconda delle azioni e dei comportamenti dei tuoi utenti.

 

marketing automation


Non c’è niente di robotico e impersonale nell'automazione

Spesso il timore principale delle aziende nell’utilizzo di questi processi di marketing è che si possa creare una comunicazione “robotica”, quasi impersonale, andando così ad attaccare quel rapporto di fiducia costruito con fatica e portando alla perdita di un contatto. Ma è un timore infondato.

Le strategie, i metodi e le tecnologie attuali permettono, infatti, di creare dei contenuti personalizzati per ogni contatto in base ai suoi comportamenti. 

Questo consente di profilare ancora meglio i contatti e di fornire loro le informazioni necessarie nel momento stesso in cui le stanno cercando, dando così al tuo potenziale cliente la sensazione di non essere all’interno di una lista infinita di contatti ma di avere una vera e propria controparte con cui condividere idee. L’opposto dell’impersonalizzazione insomma.

 

Chi può utilizzare la marketing automation

L’approccio all’automazione di tutti questi elementi è rivolto sia alle PMI che alle aziende di dimensioni più grandi. Grazie alla sua grande flessibilità, la marketing automation è infatti adatta a qualsiasi realtà aziendale.

Ad oggi, le sue principali applicazioni sono registrate nell’ambito del settore B2B dell’high-tech, manifatturiero e nei servizi per il business. Ma con le sue numerose possibilità di analisi è possibile creare una conoscenza più ampia del consumatore finale, che consente di migliorare la qualità e la durata delle relazioni che intercorrono anche nel settore del B2C.

 

L’importanza dei contenuti

Riuscire ad estrarre delle informazioni basilari dai tuoi contatti è la chiave per creare dei contenuti di qualità utili e interessanti. La creazione dei giusti contenuti è infatti un passaggio chiave, senza ciò la strategia di marketing automation non avrebbe i risultati sperati.

Per migliorare questo aspetto è possibile creare delle categorie in cui inserire i vari contatti (dividendoli in base ad un tema comune d'interesse) e prevedere che ad una determinata azione compiuta, ne corrisponda una da parte dell’azienda.

In questo modo si aumentano anche le possibilità di conversione di un possibile contatto.

 

content marketing bologna

 

Pianificare e controllare le attività

Come abbiamo già accennato, rendere automatico certe attività non è sinonimo del creare qualcosa di robotico e impersonale. La marketing automation, infatti, necessita di costanti controlli per poter funzionare in maniera corretta.

Lasciare che il sistema faccia tutto da solo porta alla famosa perdita di contatti, ma con i giusti accorgimenti e controlli, aiuta ad attuare le strategie aziendali. Ricorda, la marketing automation è solo un sistema che facilita il lavoro e non uno che lo fa al posto di qualcun’altro, per questo non può essere solo impostato e dimenticato lasciandolo alla deriva.

Ogni campagna deve essere controllata fino al momento dell’invio per poter essere sicuri di aver personalizzato i contenuti a dovere, in modo da poter modificare in corsa la strategia aziendale una volta raccolti tutti i dati.

Anche per questo è necessario pianificare ogni passo da seguire, così come in una normale campagna di marketing.

 

3 motivi per scegliere la marketing automation

Ora che hai ben chiaro in cosa consiste la marketing automation, ti diamo tre motivi per cui scegliere di investire nell’automazione e come può aiutarti a migliorare il tuo business.

  1. Aumentare la tua produttività: rendere automatiche determinate dinamiche aumenta la produttività commerciale e diminuisce le spese di marketing.
  2. Lead e conversioni migliorate: le aziende che utilizzano gli strumenti di marketing automation dichiarano un incremento sopra il 70% di lead e conversioni.
  3. Efficienza ed ottimizzazione delle risorse aumentate: per il 73% dei marketer l’automation è fondamentale per diventare più efficienti e risparmiare tempo.

 

Scarica l'e-book "Da visitatore a cliente"

 

Una soluzione per aumentare i contatti e le vendite della tua azienda B2B

I processi e le piattaforme di marketing automation sono sempre più diffuse nelle aziende B2B e presentano forti margini di miglioramento. La loro implementazione può aiutare a superare le sfide del mercato e le difficoltà organizzative di un'azienda.

Che tu sia una PMI o una grande azienda, il contributo nell’utilizzare dei sistemi automatizzati è notevole.

La marketing automation è in grado di supplire a mancanze di adattabilità, di creatività dovute alla scarsità di risorse da investire nel marketing e nella difficoltà di gestione.

Decidere di adottare un sistema di marketing automation ora significa sfruttare una grande opportunità per il marketing online della tua azienda. 


Adesso che hai compreso come la marketing automation può semplificare le attività del marketing e fare risparmiare tempo e risorse alla tua azienda, puoi approfondire il processo di conversione da visitatore del tuo sito aziendale a cliente e quali strumenti della marketing automation utilizzare per aiutarti a trovare nuovi clienti online.

E-book processo conversione inbound marketing
  

Leggi articoli su questi argomenti:

see all