Come fare conoscere la tua attività con il marketing digitale

Pensiamo tutti di sapere cosa sia il marketing digitale, ma poi diamo per scontato molti concetti basilari. Conviene prendersi qualche minuto per togliersi ogni dubbio leggendo questo articolo. 

Ultimo aggiornamento: 6 Luglio 2020

Non è facile avere ben presente cosa sia il marketing digitale. Questa è una disciplina molto ampia, che si sta diffondendo in tutti i campi di attività e comprende varie categorie. Partiamo con il dare una definizione.

Il marketing digitale è l'insieme di tutte quelle attività di marketing che utilizzano Internet.

Il marketing è sempre stato il collegamento con il proprio pubblico, nel posto giusto e al momento giusto. Oggi significa incontrare le persone dove stanno già passando il tempo: su internet. Le aziende possono sfruttare i canali digitali, come i motori di ricerca, social media, e-mail ed i loro siti web per comunicare con i loro clienti attuali e potenziali.

L'utilizzo di internet è in costante aumento, anno dopo anno. Lo dimostra il report Global Digital 2020, un'indagine condotta da We Are Social in collaborazione con Hootsuite.  La ricerca mostra come in Italia l'82% della popolazione è online (un balzo clamoroso rispetto al 2018), con 35 milioni di utenti attivi sui social media (un milione in più rispetto al 2018). Basterebbero questi dati per capire l'importanza sull'argomento che stiamo trattando. 

 

Le tattiche del Marketing Digitale 

Ogni campagna di Digital Marketing è supportata da una gamma di tattiche per il raggiungimento dei propri obiettivi aziendali. A seconda degli obiettivi e della loro strategia si può sostenere una campagna di marketing online attraverso strumenti gratuiti e a pagamento disponibili in rete. 

Le più diffuse (in quanto efficaci) tattiche di Marketing Digitale sono:

 

SEO

La SEO è il processo di ottimizzazione del proprio sito web, in modo da classificarlo più in alto nelle pagine dei risultati dei motori di ricerca (SERP - Search Engine Results Page), aumentando così la quantità di traffico organico (o gratuito) che il tuo sito riceve. I canali che beneficiano della SEO includono: siti web, blog, infografiche.

Per un maggiore approfondimento sull'argomento potrebbe interessarti "A cosa serve la SEO"

 

Content Marketing

Il Content Marketing indica la creazione e la promozione di contenuti web allo scopo di generare consapevolezza del brand, crescita del traffico, generazione di lead e clienti. I canali che possono svolgere un ruolo importante nella strategia di content marketing sono: i post del blog, ebook, white paper, infografiche e opuscoli.

Per approfondire ti consigliamo "5 strumenti per la creazione di contenuti per il web" 

 

Social Media Marketing

Il Social Media Marketing serve a promuovere il tuo brand e i tuoi contenuti sui canali social per aumentare la consapevolezza del brand, guidare il traffico e generare lead per la tua azienda. I canali che puoi utilizzare nel social media marketing includono tutti i social network, come Facebook, Twitter, Instagram e LinkedIn.

Potrebbe interessarti anche l'articolo "Perché i social media sono un importante strumento per le aziende B2B"

 

Pay per Click

Il Pay per Click (PPC) è un metodo per indirizzare il traffico verso il proprio sito web, pagando l’editore (Google, Facebook, LinkedIn ecc.) ogni volta che l'utente clicca sull'annuncio. Uno dei modi più comuni di fare PPC è tramite Google Ads, che consente di ottenere le migliori posizioni nelle pagine dei risultati di Google in cambio di un determinato corrispettivo per ogni clic, fino a esaurimento del budget.

Potrebbe interessarti anche "3 consigli per vendere su Facebook con la pubblicità"

 

Marketing Automation

Il Marketing Automation riguarda i software che servono per automatizzare le attività di marketing ripetitive, che altrimenti dovrebbero essere create manualmente. Le operazioni che possono essere automatizzate sono, ad esempio, l'email newsletter, la pianificazione dei post nei social media, il monitoraggio ed il reporting della campagna di marketing.

Per saperne di più ti consigliamo "Marketing Automation tra storia e realtà"

 

Inbound Marketing

L'Inbound Marketing si riferisce alle tattiche per attrarre, coinvolgere e convertire i visitatori trasformandoli in clienti, attraverso i contenuti rilevanti. Si possono utilizzare tutte le tattiche di marketing digitale sopra elencate, ma con un approccio diverso legato - appunto - all'Inbound Marketing.

Per maggiori approfondimenti "Inbound Marketing: cos'è, come definirlo e come applicarlo?"


Vuoi sapere se la Strategia di Digital Marketing che stai adottando è quella giusta per il tuo business? Abbiamo creato un questionario per metterti alla prova. Clicca sul pulsante qui sotto e rispondi alle domande per comprendere lo stato di salute della tua strategia digitale. 

Compila il questionario di autovalutazione


 

I vantaggi del marketing digitale

Come avrai capito, il marketing digitale è un potente mezzo da sfruttare per il tuo business, farne a meno è davvero uno spreco. I vantaggi che si possono avere con una strategia di Digital Marketing adatta alla propria azienda sono molti, tra le quali le più interessanti sono:

  • Risultati in tempo reale;
  • Internazionalizzazione;
  • Raggiungere nicchie di mercato;
  • Aumentare Brand Awareness e Brand Reputation;
  • Acquisire informazioni sul mercato;
  • Dare assistenza ai clienti.

Una delle più importanti caratteristiche del marketing digitale è proprio quella di poter misurare la resa degli investimenti in tempo reale. A differenza della maggior parte degli sforzi di marketing offline, il marketing digitale consente di vedere risultati precisi e, nel caso di mancato raggiungimento dei propri obiettivi, di variare la strategia. 

Un altro vantaggio è quello di avere un forte potenziale per l'internazionalizzazione della propria impresa, indipendentemente dal proprio fatturato.  Online si possono raggiungere persone da tutto il mondo, l'unica barriera che si incontra è quella linguistica.

In rete, inoltre, esistono community focalizzate su specifici argomenti e passioni, con forum o gruppi social frequentati da utenti con determinate caratteristiche demografiche. Offrire a queste nicchie dei prodotti/servizi che fanno al caso loro è un'opportunità di business da non sottovalutare.

Altro vantaggio derivante dall'utilizzo del marketing digitale è quello di aumentare l'Awareness e la Reputation del proprio brand. I social media, infatti, permettono all'azienda di migliorare la propria reputazione e la comunicazione dei valori. Non pensiamo solo alle grandi imprese: anche quelle di dimensioni minori sono spesso dei casi di eccellenza nel loro settore e hanno molto da condividere con gli utenti online.

Un altro beneficio dall'utilizzo degli strumenti digitali è quello di acquisire informazioni sui concorrenti e sul mercato di riferimento. Si ha la possibilità di scoprire cosa dicono le persone in rete della propria azienda, dei propri concorrenti e cosa pubblicano questi sui loro spazi online. È come avere a disposizione delle piccole ricerche di mercato spontanee a costo zero.

Infine, il marketing digitale può essere sfruttato per dare assistenza e supporto ai clienti che utilizzano o vorrebbero utilizzare il proprio prodotto/servizio. Spesso le persone in rete richiedono aiuto per risolvere i problemi, si lamentano per i disservizi e chiedono pareri su come superare un malfunzionamento. L'azienda che è in ascolto può intercettare queste richieste e migliorare i propri prodotti/servizi.  

 

digital marketing

 

Il Marketing Digitale funziona per tutte le aziende?

Non tutti i settori merceologici sono uguali, e ognuno ha clienti e fornitori differenti. È normale chiedersi se il marketing digitale si adatti al proprio business. Ma al giorno d'oggi si può mandare avanti un'impresa senza sfruttare le opportunità online? Oramai la differenza tra online e offline è praticamente imprescindibile: un cliente potrebbe trovarti on line, visitare il tuo sito web e poi chiamarti per un appuntamento. 

Il marketing digitale può funzionare per qualsiasi azienda in qualsiasi settore. Tuttavia, questo non vuol dire che tutte le imprese dovrebbero realizzare una strategia di marketing digitale allo stesso modo. Bisogna identificare le esigenze del proprio pubblico e la creazione di contenuti online di valore. 

A seconda che si operi nel mercato business-to-business (B2B) o business-to-comsumer (B2C) cambia l'approccio, i social media coinvolti e le strategie utilizzate. Un'azienda che opera nel B2B sceglierà di concentrare i suoi sforzi su canali incentrati su business, come LinkedIn. Invece chi opera nel B2C sarà più ferrato nelle piattaforme frequentate da un vasto pubblico generalista, come Instagram.   

 


Stai già utilizzando una strategia di Digital Marketing, ma vuoi sapere se è efficace? Ti lasciamo a un altro questionario e ai successivi suggerimenti dei nostri esperti sul tema. In qualsiasi caso, se vuoi parlare la tua strategia, sentiti libero di contattarci per un caffè!

Compila il questionario per individuare criticità nella strategia online.